PRIMA SQUADRA

OROBICA-BERGAMO-FCFMARCON-2-1 

L'OROBICA RIMONTA IL GOL DI ZUANTI

Il Marcon esce sconfitto dalla trasferta bergamasca nella prima partita di campionato.
Le ragazze di mister Minio vengono rimontate nel secondo tempo dopo il goal di Alice Zuanti al 22' della prima frazione di giuoco. Contro una formazione atleticamente più avanti nella condizione fisica ed aggressiva oltre ogni limite, aiutata dalla permissiva e discutibile conduzione del direttore di gara, ha impedito ed imbrigliato per un ora il gioco delle bergamasche che peraltro non hanno mai creato grossi pericoli alla nostra Ghion, tranne al 17' del primo tempo con Luana Merli con un destro potente dal limite dell'area, sul quale Andrea devia in angolo con la punta delle dita in tuffo un pallone destinato all’angolino alla propria destra.
Arriva così il vantaggio arancionero al 22' quando da una punizione battuta dalla trequarti da Marta Malvestio, si avventano sul pallone il portiere ed un difensore avversario scontrandosi per anticipare Alice Zuanti che a quel punto, non può far altro che depositare la palla in rete.
Il primo tempo finisce così con i continui sterili attacchi Orobici, ben fermati dalla difesa e le ripartenze in contropiede delle nostre che non vengono finalizzate per errori a volte grossolani sull'ultimo passaggio.

Nella ripresa l’Orobica scende in campo con ancora più aggressività e a farne le spese sono le nostre giocatrici che escono a fine gara con diversi infortuni. Non è nostra abitudine parlare di arbitri, ma sicuramente l'aver permesso questo giuoco duro senza fischiare falli evidenti e non aver mai tirato fuori il cartellino giallo ha facilitato l'Orobica a riversarsi nella nostra metà campo. La continua pressione porta i suoi frutti e tra il minuto 18' e 22 le avversarie pareggiano, prima su un rigore inesistente (tre minuti prima l'arbitro non aveva fischiato un penalty molto più evidente per le bergamasche) e poi con un colpo di testa innocuo che sfortunatamente viene deviato da Vanessa Stefanello mentre Andrea Ghion si appresta a bloccare.
L'uno due inevitabilmente toglie gli ultimi spiccioli di energie alla nostra squadra che fino alla fine della partita non riesce più ad imbastire una azione di attacco.
A fine partita le considerazioni da fare sono a nostro avviso che questo è un girone dove la parte fisico atletica è predominante su quella tecnica e che ogni domenica ci sarà da lottare con il coltello tra i denti anche con squadre tecnicamente molto inferiori. Siamo solo all’inizio di questo difficile campionato e l'esperienza di questa partita farà trovare la giusta quadratura a mister Minio e alle ragazze per cercare di arrivare all'obbiettivo minimo del terzo posto.
Appuntamento a domenica 8 ottobre ORE 15.00 allo stadio N. ROCCO per il derby con il Calcio Padova.

OROBICA CALCIO BERGAMO: Lonni, Gaspari, Fodri (27’ st Michela Milesi) , Vavassori, Merli Luana, Massussi (14’ st Cirillo), Brasi, Merli Cristina, Poeta, Barcella, Zamboni (8’ st Viscardi). A disposizione: Milesi Giorgia, Milesi Michela, Cirillo, Foiadelli, Madaschi, Parsani, Viscardi.
All.: Marianna Marini.

FCF MARCON: Ghion, Tagliapietra (26' s.t. Biban), Baldassin, Sabbadin, Malvestio, Dal Ben (38' s.t. Padoan), Zuanti, Stefanello (21' s.t. Ruggiero), Camilli, Marangon (16' s.t. Tasso), Canciello (1' s.t. Roncato). A disposizione: Pinel, Roncato, Biban, Tasso, Ruggiero, Padoan, Vivian. All. Mauro Minio

ARBITRO: Sig. Simone Gauzolino di Torino - GUARDIALINEE: Sig. Marco Rota e Sig. Mohamed Chourga di Bergamo.

MARCATRICI: 22’ pt Zuanti (M), 18’ st Luana Merli (O) su rigore, 21’ st Cristina Merli (O).

 

memorial2017

ckd electroadda fyh lg mgm motovario
mtv rael tellure vetorix zvl topdisplay
galivm pettinati        

LE CONVENZIONI

CONVENZIONE CON HOTEL DUCA D'AOSTA

CONVENZIONE CON HOTEL DUCA D'AOSTA

FCF Marcon rende noto, alle società avversarie, di aver st...

login