NEWS PRIMA SQUADRA

marcon201516
Grande prestazione di gioco e di carattere delle arancionere in casa della Grifo Perugia. La squadra di Valentina Belia era imbattuta dal 10 maggio 2015, quando militava allora in serie A e sconfitta sempre 4 a 0 dal Riviera di Romagna. Grifo che per tutta la partita non è riuscita mai a giocare palla per il feroce pressing imposto dalle nostre ragazze, non impensierendo minimamente la nostra difesa. Un costante raddoppio di marcatura sin dal primo minuto di gioco che ha mandato in confusione il forte centrocampo umbro. Già al 3’ il primo pericolo portato da Pucci Battaiotto che manca di un nulla la deviazione in area piccola, su passaggio filtrante dalla destra di Alice Zuanti. Marinelli risponde, con una conclusione da fuori area, al lato di poco che rimarrà l'unico pericolo del primo tempo. Caricano a testa bassa le nostre ragazze e al 9’ è Vannin a vedere il suo tiro parato da Monsignori. Al 20’ un tiro di Alice Zuanti dal vertice destro dell'area colpisce la parte alta della traversa. Al 30' assist di testa di Mary Vanin con tiro al volo di Vanessa Stefanello, parato.

 

Al 38' contropiede in netta superiorità numerica di Cerina sprecato con ultimo passaggio sbagliato, preludio al 39' al magnifico gol di Vanessa Stefanello, assist di Vanin, che con un tiro al volo dal limite dell'area trafigge il portiere umbro nell’angolo a sinistra. Il meritato vantaggio carica ancora di più le ragazze e al 42' il raddoppio, sempre di Stefanello, con un tiro in diagonale dai 25 metri che si infila sotto la traversa. 0 a 2 al fischio dell'arbitro e una sola squadra in campo. Nella ripresa il Marcon riparte con l'ordine di Mister Minio di controllare la gara e cercare di colpire in contropiede, vista la presumibile reazione della Grifo. Infatti Marinelli al 1’ prova a battere l'inoperosa Andrea Ghion con un tiro dal limite dell’area di rigore, ma la palla termina poco sopra la traversa ben controllata dal nostro portiere. Al 6' un'incursione di Marta Malvestio procura una punizione dal limite sinistro dell'area. Sulla punizione va Alice Zuanti che con un tiro potente infila il pallone nell’angolo opposto. Colpo da KO per le umbre e Marcon in controllo totale in attesa solamente del fischio finale. Al 21' arriva il quarto gol per merito di Mary Vanin che anticipa il portiere su un passagio all'indietro di Rosmini e di precisione infila nel palo lontano l'incolpevole Monsignori. Altre occasioni nel finale per Battaiotto, Vanin e Zuanti ma il risultato non cambia. Il Marcon torna a casa con un risultato importante che da morale, confermando le ultime prestazioni che seppur brillanti non avevano portato a casa punti. Tatticamente perfetta l'impostazione della squadra, dove le arancioneri hanno risposto alla lettera alle disposizioni di Mister Minio. Tre punti che danno morale per affrontare i prossimi impegni con ancora più grinta, consapevoli che la posizione di classifica, assai bugiarda, sarà sicuramente migliorata.

GRIFO PERUGIA – MARCON: 0-4 (0-2)

GRIFO PERUGIA: Monsignori, Ricci, Monetini (11’ st Ceccarelli L.), Fiorucci C., Rosmini, Bordellini, Natalizi, Narcisi, Fiorucci G., Ceccarelli M., Marinelli (26’ st Pellegrino). A disp.: Ferretti, Bianchi, Mariotti, Bylykbashi, Spapperi. All.: Belia

MARCON: Ghion, Baesso, Cerina (43’ st Battiva), Sabbadin, Malvestio, Biban, Zuanti, Stefanello, Vannin, Ranzolin, Battaiotto (37’ st Roncato). A disp.: Comacchio, Ferrazzo, Bertoldo, Bortolato, Tagliapietra. All.: Minio

ARBITRO: Frascaro (FI), Meniconi e Lombardi di Foligno
MARCATORI: 40’ pt Stefanello (Ma), 42' pt Stefanello (Ma), 7’ st Zuanti, 21’ st Vannin,

Espulsa per doppia ammonizione Bordellini 30' e 41’ secondo tempo

ANGOLI: Grifo 4 – Marcon 2 (1-1)
Recupero: pt 1’, st 2’

memorial2017

ckd electroadda fyh lg mgm motovario
mtv rael tellure vetorix zvl topdisplay
galivm pettinati        

LE CONVENZIONI

CONVENZIONE CON HOTEL DUCA D'AOSTA

CONVENZIONE CON HOTEL DUCA D'AOSTA

FCF Marcon rende noto, alle società avversarie, di aver st...

login