NEWS

marcon-battaiotto-vaninAltro derby e altra vittoria per il Marcon che alle Terre Perse s’impone sul Net.Uno Venezia Lido per 3-0. Le lagunari si presentano con una formazione difensiva con la sola Brotto isolata in avanti, mentre nel Marcon, Biban sostituisce ottimamente la squalificata Bortolato e Bertoldo va a formare l’inedita coppia di centrali difensivi con Sabbadin. Derby correttissimo e clima amichevole giocato ad una porta sola, quella del Net.Uno, ma l’assedio arancionero si concretizza solo nel secondo tempo. Prima occasione al 13’: lancio dalla trequarti di Zuanti, velo di Vanin, si inserisce Battaiotto che sola davanti a Lazzaro calcia fuori di un soffio. Passano 2’ e Stefanello serve Zuanti al limite dell’area, botta di prima e colpisce la parte superiore della traversa. Solo Marcon in campo, bella azione sulla sinistra, cross di Baesso al centro e tiro di Stefanello che scheggia il palo. Al 32’ azione fotocopia ma con protagoniste diverse: cross di Zuanti dalla sinistra e tiro ad incrociare di Vanin fuori di poco. Non si placa la ricerca mestrina del gol: batti e ribatti in area, dall’altezza del dischetto del rigore Cerina calcia ma Busetto respinge sulla linea a portiere battuto.

marcon-gordige301114Il Marcon si aggiudica anche il sentitissimo derby con il Gordige e mantiene a distanza il Vittorio Veneto. Sempre più salto il primato in classifica, grazie al 2-0 finale, con entrambe le marcature realizzate nel primo tempo nel giro di 2’. Partono meglio le giocatrici di Minio che al 2’ vanno vicine al gol con una girata di Vanin su assist di Zuanti che però termina alta. Passa solo un minuto ed è Battaiotto ad incunearsi in area, ma la sua conclusione esce di poco. All’8’ gran destro di Cerina che però alza troppo la mira. Solo Marcon in campo, questa volta a farsi vedere è Bortola-to all’11’ con un tiro che sorvola di poco la traversa. Al-tra occasione al 17’: cross di Zuanti da sinistra, respinge la difesa biancoazzurra sui piedi di Vanin che prova un pal-lonetto, ma para Maniezzo. Si fanno finalmente vedere le ospiti con Andreasi al 22’, tiro dalla sinsitra debole in diagonale che supera Ghion che con un colpo di reni riesce a recuperare il pallone prima che questo superi la linea di porta. L’occasione sembra aver svegliato le arancionere che trovano il meritato vantaggio al 33’: Stefanello per Ranzo-lin che salta Bondesan e a tu per tu con Maniezzo la supera con un piattone preciso.

marcon-perugia191114E’ la Grifo Perugia ad interrompere la striscia di 6 vittorie consecutive in campionato del Marcon di mister Minio. Uno 0-0 che lascia l’amaro in bocca specialmente per un rigore sbagliato da Battaiotto nella ripresa. Il Marcon recupera Zuanti e Baesso e schiera ancora una volta dal primo minuto la giovanissima Biban (’99) a far coppia con Sabbadin al centro della difesa. Primo tempo di studio delle due squadre, gioco che non decolla soprattutto per colpa di un campo molto pesante. E’ però il Marcon a spingere di più sull’acceleratore e ad avere le occasioni migliori. La più nitida arriva al 34’: cross di Bortolato dalla destra, colpisce in corsa Battaiotto, il portiere devia miracolosamente a lato. Nella ripresa le veneziane si svegliano e cercano con insistenza la via del gol. Al 14’ corner battuto da Stefanello, serie di rimpalli e pallone che termina sul braccio di Bordellini, rigore ed ammonizione per il difensore perugino. Dal dischetto Battaiotto calcia alle stelle. Le padrone di casa accusano il colpo e la Grifo si fa vedere dalle parti di Ghion con un paio di cross pericolosi su cui però chiude bene la difesa veneziana.

trivignano-marcon0-41114Dopo lo 0-0 di settimana scorsa il Marcon torna brillante-mente alla vittoria sul campo del Trevignano grazie a due gol per tempo. Con la possibilità finalmente di schierare la formazione tipo, il Marcon mette subito in campo la giusta grinta e determinazione. La prima chiara occasione da gol arriva già al 2’ di gioco: lancio millimetrico di 30 metri di Malvestio per Zuanti che dalla destra rientra verso il centro ma il suo tiro termina alto. Ma per il vantaggio è questione di pochi minuti: all’8’ tiro non irresistibile di Baesso, Manente respinge inspiegabilmente sui piedi di Vanin che da due passi fa 1-0. La scatenata Bortolato in una delle sue innumereveoli discese sulla fascia destra, al 18’ lascia partire un tiro-cross strepitoso che si insacca sotto l’incrocio dei pali opposto. Il Trevignano è sotto choc e non riesce a reagire. Al 30’ sugli sviluppi di un corner ti-ro da centro area di Zuanti, gran risposta di Manente che si fa in parte perdonare per l’erroraccio sul primo gol. Al 35’ le padrone di casa potrebbero accorciare le distanze, ma Foltran, dopo aver superato Ghion si defila troppo sulla de-stra e calcia fuori. Al 43’ cross di Malvestio dalla sini-stra, respinge centralmente la difesa, Vanin recupera palla e dal limite per un niente non centra la porta.

marcon-esordienti-lidovenezia14Ennesima vittoria delle nostre piccole, anche se con molta difficoltà, alla fine ce l’hanno fatta. La gara si svolge con tutte e tre le frazioni di gioco equilibrate, anche perché il Calcio Lido è una bellissima squadra, messa diligentemente in campo da un bravissimo allenatore.
La prima frazione di gioco vede il Marcon segnare, con Minio al 15’ minuto, un bellissimo gol su assist di Canciello.
Seconda frazione di gioco termina a reti inviolate, con una traversa presa da Minio al 10’ minuto, poi nulla di più con le due squadre che si sono conbattute a viso aperto con molta regolarità.
La terza frazione di gioco vede al 10’ un assolo-show della Canciello che parte dalla propria metà campo saltando gli avversari come dei birilli fino ad arrivare a tre metri dal portiere, facendo partire un bolide che si insaccava alla destra dell’estremo difensore avversario, senza che questi si accorgesse che la palla era entrata in rete.

memorial2017

ckd electroadda fyh lg mgm motovario
mtv rael tellure vetorix zvl topdisplay
galivm pettinati        

login