NEWS

marcon-zensky0115
Il passo falso di Vittorio Veneto non ha placato la fame di vittoria del Marcon, che, con un netto 3-0, a Musile, si sbarazza senza troppi affanni dello Zensky Padova. Bertoldo per Malvestio e Norido per Ranzolin le scelte di mister Minio per sostituire le due giocatrici influenzate. Non una partita scintillante delle veneziane che però producono quel tanto che basta per avere la meglio sulle malcapitate avversarie. Al 18’ Zuanti si invola sulla fascia destra, arriva sul fondo e mette dentro un cross rasoterra per Battaiotto che sul primo palo anticipa marcatore e portiere e fa 1-0. Spingono ancora le marconesi che al 25’ trovano il raddoppio: azione insistita di Battaiotto sulla sinistra che serve Baesso che entra in area e calcia rasoterra sul palo più lontano: palo-gol e prima gioia personale per il terzino arancionero. Solo una squadra in campo: al 44’cross di Stefanello dalla destra e colpo di testa di Battaiotto di poco alta sopra la traversa. Nella ripresa l’11 di Minio abbassa un po’ i ritmi forte del doppio vantaggio, ma appena decide di affondare non dà scampo alle avversarie.

marcon-tavagnacco0615
Contro la quinta forza della serie A, si sapeva in partenza che sarebbe stata durissima per il Marcon, ma, nonostante il pesantissimo passivo (1-8), le giocatrici di Minio non hanno per nulla sfigurato. Alle pesanti assenze di Malvestio e Vanin, si è aggiunto l’infortunio a partita in corso di Ranzolin, mentre Sabbadin gioca influenzata. Tiene bene il Marcon fino al 22’ quando Camporese taglia bene dentro l’area e sorprende Ghion in uscita. Altri due gol ospiti arrivano per autogol di Sabbadin nel tentativo di anticipare le avversarie. Al 34’ il lampo arancionero: Bertoldo lancia lungo per Zuanti che taglia da destra verso il centro, scarta il portiere e serve Battaiotto che in scivolata anticipa il difensore e supera Copetti. Nei minuti di recupero del primo tempo Brumana porta il risultato sull’1-4.

marcon-imolese141214Non conosce soste la corsa alla serie A del Marcon, che si avvicina alla decisiva sfida con il Vittorio, forte del 2-0 in casa contro l’Imolese. Nell’insolito campo casalingo di Musile di Piave, la doppietta di Cerina basta e avanza per avere la meglio di una squadra ospite che offre una fin troppo tenera resistenza alla capolista, difendendosi spesso in 11 e senza mai rendersi pericolosa dalle parti di Ghion. Nelle arancionere si registra l’esordio per il neo acquisto Norido che subentra a Cerina nella ripresa. Al 16’ cross dalla destra di Battaiotto, arriva in corsa Ranzolin dalla parte opposta ma il suo tiro al volo termina sopra la traversa. Al 19’ il primo gol del Marcon: cross dalla sinistra di Battaiotto, Zuanti fa la sponda per Cerina che calcia di prima a fil di palo e supera Schiavo. In campo c’è solo la squadra di Minio che esalta il numeroso presente in tribuna, tra cui anche il sindaco di Marcon Andrea Follini.

vittorio-v-marcon1214
Dopo 11 risultati utili consecutivi, tra cui un solo pareggio, è arrivata la prima sconfitta stagionale per il Marcon. Il Vittorio Veneto in un colpo solo si prende tre punti e il primato in graduatoria. 2-1 il risultato finale, frutto di due gol casalighi siglati all’inizio dei due tempi, e ad un gol della solita Battaiotto. Pronti via, al 3’ di gioco, inserimento dalla sinistra di Zanon che appena dentro l’area lascia partire un siluro in diagonale che fulmina Ghion. Tuttavia il gol a freddo non taglia le gambe alle veneziane che iniziano a macinare gioco facendo girare palla velocemente. Il pareggio infatti non tarda ad arrivare, al 15’ azione travolgente di Zuanti che serve Vanin che di prima gira bene al centro per Battaiotto che al volo supera Reginato. La partita rimane equilibrata senza troppi sussulti, fino al 35’ quando Zuanti crossa dalla destra sul secondo palo, ma il colpo di testa di Battaiotto termina a lato. Nella ripresa, al 3’, da un lancio lungo dalle retrovie verso l’area arancionera, esce Ghion che non si intende con Sabbadin, una serie di rimpalli permettono a De Martin di impossessarsi del pallone e di segnare indisturbata.

marcon-norido14Un nuovo innesto entra a far parte della rosa del Marcon. La società e il DS Camilli comunicano l'acquisto di Giulia Norido, centrocampista classe 1989, con spiccate doti offensive, proveniente dal Trevignano calcio femminile. Giulia, nella passata stagione, ha vestito la maglia del Vittorio Veneto dopo aver fatto una lunga esperienza nel Padova, una stagione al Gordige e aver iniziato a giocare con i maschi dell'Esedra Don Bosco (PD).
IL DS Camilli ringrazia la società del Trevignano per la collaborazione, disponibilità e
professionalità dimostrate.
Benvenuta a Marcon!

memorial2017

ckd electroadda fyh lg mgm motovario
mtv rael tellure vetorix zvl topdisplay
galivm pettinati        

login